NUOVO OPERATORE PER PORTE A BATTENTE PER INTERNI A951

Da oggi la gamma prodotti FAAC per porte automatiche a battente si arricchisce con un nuovo prodotto concepito per utilizzo in ambienti interni.

A951: NUOVO DESIGN

Esternamente il nuovo operatore A951 è caratterizzato da un profilo di alluminio anodizzato e fianchetti laterali verniciati di dimensioni molto compatte: solo 575 x 62 x 77 mm pur mantenendo alte le prestazioni: porte fino a 1100mm con pesi di 100Kg.

Internamente troviamo:
– Alimentatore switching (GREENTECH solo 5W in stand-by) – Motoriduttore dedicato con doppio albero di movimentazione con encoder (SAFEZONE) – Scheda di comunicazione (uso di radiocomandi XF433 / 868, BUS2EASY, CANBUS) – Scheda principale con microprocessore a 32 bit – Display con tasti di programmazione e sensore di rotazione per contribuire a facilitare le installazioni.

DATI TECNICI PRINCIPALI

Tensione di alimentazione 220-240 V ~ – 50/60 Hz

Potenza max 100 W Potenza assorbita in stand-by senza accessori 5W

Temperatura ambiente di funzionamento -20 ° C ÷ + 55 ° C

Frequenza di utilizzo 100%

Angolo max di apertura dell’anta 110 ° ÷ 120 °

Larghezza della porta 700 mm ÷ 1100 mm

Peso porta max 100 Kg

Profondità porta profondità max 200mm

Conformità alle normative EN16005;EN61000-6-2; EN61000-6-3; EN13849

Dimensioni (LxHxP) 575x62x77 mm

Peso 7 Kg

NUOVI BRACCI

 Il braccio a pattino in acciaio con copertura in alluminio anodizzato utilizza lo stesso blocco di scorrimento in Teflon del 950N2, utilizzato per evitare rumore e vibrazioni durante il movimento.
 Il braccio articolato in acciaio ha una regolazione telescopica facile e veloce e viene fornito con due leve di lunghezza differente per essere adattato alla profondità dello stipite max 200mm. Una boccola IGUS caratterizza il giunto snodato e frontale di fissaggio, che garantiscono una lunga durata e flessibilità.

Le prolunghe dell’albero verranno fornite come accessori in confezione da due, per consentire l’installazione dell’operatore con diverse altezze di architrave.

LA SCHEDA ELETTRONICA – CARATTERISTICHE PRINCIPALI:
1. Porta USB per l’aggiornamento firmware e upload /download della configurazione

2. Display per la programmazione base ed avanzata con 3 tasti

3. Terminali di connessione senza viti 4. n°

4 ingressi programmabili

5. n° 2 uscite programmabili

6. Scheda di comunicazione con CANBUS per la gestione intelligente di MASTER / SLAVE e INTERCOM (rete integrata tra le automazioni)

7. Uso di KP EVO e selettore funzioni LK EVO (come per il 950N2).

8. batteria di back up in caso di mancanza di corrente elettrica

SCHEDA DI COMUNICAZIONE “CANBUS”: Con questa scheda opzionale l’A951 è in grado di:
1. Utilizzare i tradizionali trasmettitori radio FAAC in abbinata col modulo radio XF 433/868

2. Utilizzare gli accessori BUS-2EASY come il nuovo lettore di tag XTR B

3. Comunicare con altre unità A951 via cavo utilizzando una Rete Di Comunicazione Intercom con le seguenti funzioni:

a. INTERMODE: una porta principale da cui impostare la modalità di funzionamento per tutti gli altri slave che sono collegati alla rete.
b. INTERLOCK: due porte singole, dove l’apertura di uno è subordinata alla chiusura dell’altra e viceversa
c. 2 ANTE: accesso costituito da una doppia anta d. 2 ANTE + INTERLOCK: due accessi, ciascuno a doppia anta, l’uno interbloccato con l’altro.

CODICI E PREZZI

Codice     Descrizione                                            Listino CHF

105951     Operatore A951                                    1.295,00

390169    Braccio articolato per A951                237,00

390167    Braccio a pattino per A951                 230,00

390117    Prolunga albero A951                          160,00

390116    Batteria di backup                               275,00

390166    Scheda di comunicazione                  75,00

790024    Selettore funzione LK EVO              187,00

790022    Nuova tastiera funzione KP EVO    312,00

Nel Listino prezzi 2018 alla pagina 108 troverete ulteriori informazioni dettagliate sugli accessori che possono essere utilizzati con A951, come il sensore laser XPB SCAN, il sensore infrarosso attivo XPB 34-70-90 e differenti dispositivi di apertura.

Download (PDF, 449KB)